Anche la scienza parla soltanto per metafore, Milano, Università, Dip. Fisica, 25/2/2015

In occasione dell’uscita, per Gabrielli Editori, della traduzione italiana di una delle ultime opere del noto fisico quantistico Hans-Peter DÜRR, si terrà in ricordo dell’Autore la Tavola rotonda

ANCHE LA SCIENZA PARLA SOLTANTO PER METAFORE
mercoledì 25 febbraio 2015 – ore 16
Milano, DIPARTIMENTO DI FISICA – Via Celoria 16 (Aula A)

Interverranno:
EMANUELE ANGELERI (traduttore e curatore dell’edizione italiana), già professore associato alla cattedra di Teoria dell’Informazione presso l’Università di Milano.
EDOARDO BONCINELLI, genetista noto a livello internazionale per i suoi studi di biologia, professore di Biologia e Genetica presso l’Università Vita-Salute di Milano. È stato direttore della SISSA.
MARCO DAL CORSO, docente presso l’Istituto di Studi Ecumenici “San Bernardino” in Venezia.
GIANNI DEGLI ANTONI, professore emerito, tra i massimi esponenti dell’informatica italiana. Ha fondato e diretto per molti anni il Dipartimento di Scienze dell’Informazione dell’Università di Milano.
PASQUALE TUCCI (moderatore), già ordinario di Storia della Fisica all’Università di Milano. È stato direttore del Museo Astronomico di Brera.

Fisico di fama internazionale in continuo dialogo con la filosofia, Hans-Peter Dürr (1929 – 2014) nell’opera Anche la scienza parla soltanto per metafore. La nuova relazione fra religione e scienza (Gabrielli editori 2015) sostiene che la scienza postmeccanicistica – la teoria dei quanti in particolare – permette di cogliere elementi di continuità tra esperienze scientifiche ed esperienze religiose/artistiche/filosofiche. Il piano di incontro viene individuato nella modalità intuitiva con cui i due versanti cercano di comprendere la realtà ricorrendo al linguaggio metaforico.
Al Dio Orologiaio/Ingegnere, mutuato dalla fisica deterministica classica, Dürr contrappone l’idea di un Dio Artista/Architetto. Alla base del Tutto si immagina un Deus sive Natura, inteso come potenzialità (Kann-Möglichkeit) che si esprime nella realtà fenomenica così come noi la descriviamo attraverso la Fisica Quantistica.

Hans-Peter Dürr (1929 – 2014), fisico quantistico, professore emerito all’Università di Monaco di Baviera, dove ha diretto per diversi anni l’Istituto Max Planck. È stato allievo collaboratore e amico di Werner Heisenberg. Dottore in Filosofia honoris causa, nel 1987 gli è stato conferito il premio Nobel Alternativo e nel 1995 il Nobel per la Pace con il gruppo internazionale Pugwash.

Info sul libro: http://gabriellieditori.it/shop/intersezioni/anche-la-scienza-parla-soltanto-per-metafore/

GABRIELLI EDITORI
San Pietro in Cariano (Verona)
t. 0457725543
cell. 3290205456
ufficiostampa@gabriellieditori.it
www.gabriellieditori.it

Recent Posts