GIOVANE CATTOLICA DONNA. Perché voglio diventare prete

in preparazione

Jacqueline Straub

GIOVANE CATTOLICA DONNA
Perché voglio diventare prete

pp. previste 112 – prezzo euro 13 – ISBN 978-88-6099-339-7

Jacqueline Straub ha un sogno che coltiva da quando aveva 15 anni: diventare prete. Cattolica convinta non ha nessuna intenzione di lasciare la Chiesa. 27enne proveniente dalla Germania (Baden-Württemberg), ha studiato teologia, prima a Friburgo e poi in Svizzera a Lucerna (dove ha conseguito il master). Tramite la sua testimonianza e il racconto del suo percorso di vita il libro spiega il motivo della sua decisione e della sua battaglia che si collega al movimento globale di rinnovamento della Chiesa.
Può quindi una donna diventare prete cattolico? Pur prendendo atto delle regole non modificabili, l’eventualità di un calo di vocazioni, non potrebbe aprire l’ordinazione alle donne? Con grande passione, la giovane teologa parla delle obiezioni e delle resistenze contro la sua vocazione, delle sue esperienze e del suo modo di concepire la fede e il futuro della Chiesa.

JACQUELINE STRAUB, nata nel 1990, ha studiato teologia cattolica dal 2010 al 2016 a Friburgo in Brisgovia e a Friburgo (Svizzera), studi conclusi con un master all’Università di Lucerna. Sebbene non provenga da una famiglia religiosa in senso stretto, ha trovato la via della fede in Dio da giovane grazie ad alcuni amici. Da allora, sente la vocazione al sacerdozio nella Chiesa cattolica romana. Nel contempo, è impegnata tramite i mass media per favorire una maggiore equiparazione tra uomo e donna nella Chiesa. Jacqueline Straub è inoltre conosciuta per aver preso parte al film documentario della televisione ZDF “Jesus und die verschwundenen Frauen” (“Gesù e le donne scomparse”), del 2013.

Immagine: Jacqueline Straub, foto di Meli Straub.

Recent Posts