Studioso di Teilhard de Chardin sin dagli anni ’60. Saggista e conferenziere, ha partecipato attivamente a vari meeting nazionali ed internazionali incentrati sulla figura del grande gesuita-scienziato. E’ stato presidente del “Centro Teilhardiano Europeo” e, per diversi anni, della “Associazione Italiana Teilhard de Chardin”. Ha tradotto per l’Editrice Queriniana Il fenomeno umano e L’ambiente divino, i due capolavori di Teilhard. Coordina la redazione di “Un futuro per l’uomo”, unica rivista teilhardiana in Italia dal 1974, edita dall’editrice Il Segno dei Gabrielli Editori.

I SUOI LIBRI