Nato a Roma 40 anni fa, è attualmente un Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato ed è il Dirigente della Squadra Mobile della Questura di Verona. Dopo la maturità classica, frequenta il corso quadriennale presso la Scuola Superiore di Polizia e consegue la laurea in Giurisprudenza presso la “Sapienza” di Roma. Nominato vice commissario nel 1993, viene assegnato alla Questura scaligera. Non trascura mai, però, la sua innata passione per le lettere e l’arte e nel 2008, dopo racconti, poesie e concorsi, pubblica per la casa editrice Emi il suo primo libro “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”. Il libro ottiene fin da subito un notevole successo. Nel 2009 gli viene assegnata, assieme all’ex Questore di Verona Dott. Vincenzo Stingone, la prima edizione del premio Zecchino d’Oro “per il lavoro e l’impegno profuso a favore delle categorie più deboli, in particolare i bambini, dimostrando doti di umanità e sensibilità”. Della sua città Roma gli manca tutto, ma anche Verona gli è entrata nel cuore, a parte la nebbia. Sogna, scrive e soprattutto cerca sempre di applicare, prima della legge, la Giustizia.
(Blog dell’Autore: www.gianpaolotrevisi.it)

I SUOI LIBRI
Trevisi