Giovanni Cereti, dopo la laurea in giurisprudenza conseguita all’Università di Genova nel 1956, è entrato in seminario ed è stato ordinato sacerdote nel 1960. Ha  esercitato il ministero pastorale a Genova, a Bouar (in Repubblica Centro Africana) e a Roma. Dopo aver ripreso gli studi di teologia ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica alla Gregoriana nel 1981 e ha quindi tenuto corsi di ecumenismo e di dialogo interreligioso in diverse facoltà e istituti teologici, fra cui l’Istituto di Studi Ecumenici di Venezia e la Facoltà teologica Marianum di Roma. Nel 1976 ha avviato il cammino della Fraternità degli Anawim e nel 1980 ha fondato la sezione italiana della World Conference of Religions for Peace. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo Divorzio nuove nozze e penitenza nella chiesa primitiva, Bologna 1977 (seconda ediz. 1998, terza edizione Roma 2013); Riforma della Chiesa e unità dei cristiani nell’insegnamento del concilio Vaticano II, Verona 1985 (seconda edizione 2012); Molte chiese cristiane, un’unica Chiesa di Cristo, Brescia 1992. Le chiese cristiane di fronte al Papato, Bologna 2006, Pagare le tasse. Solidarietà e condivisione, Assisi 2010. Attualmente è Rettore della chiesa di san Giovanni Battista dei Genovesi in Trastevere (Roma).

I SUOI LIBRI