Mario Aldighieri, prete della Diocesi di Cremona, fidei donum in Brasile per una ventina d’anni nel Maranhão e nel Goiás, come parroco e insegnante e con l’incarico di segretario nazionale per cinque anni nella Commissione Pastorale della Terra della CNBB (Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile) con una Licenza in Filosofia e un Master in Storia in Brasile e licenza in Missionologia nella Pontificia Università Gregoriana di Roma. Rientrato in Italia ha servito per tre anni presso il CUM di Verona incaricato della Sezione America Latina. In diocesi a Cremona è stato incaricato in diversi momenti del Segretariato “Migrantes”, il Segretariato per la Cooperazione tra le Chiese sorelle, il Servizio per il Catecumenato degli adulti, il Segretariato per le Attività Ecumeniche e per il dialogo interreligioso, la Ricerca per le Nuove forme religiose. Insegnante di Storia delle religioni negli Studi dei Seminari unificati di Cremona, Crema, Lodi e Vigevano e nell’Istituto di Scienze Superiori  della Religione a Crema.
Presso questa editrice ha pubblicato: Il Brasile un  gigante verde, Il Ragazzo di Nazareth e  Suona il Jobel. Presso l’EMI, Bologna: Le strade di Maria; Josimo, la terra, la vita. Presso la NEC, Cremona: In  Algeria sulle orme di Charles de Foucauld (a cura), Grazie; La Bisaccia del Viandante;  Chi ha paura dell’Islam? Presso altre Editrici: Josimo a terra e a vida, Ed.Loyola, São Paulo; Vieni, colomba mia, La Meridiana, Molfetta; Chi ci restituirà la speranza? e La pazzia dell’amore, Gribaudo Cavallermaggiore; ll Vangelo secondo Viana, Borla, Roma.

I SUOI LIBRI