una mosca non  un ragno
una mosca non  un ragno

Una mosca non è un ragno

Il diritto di essere se stessi

€ 9,00
COD: 97CDEB Categorie: , Etichetta

Autore: Annalisa Strada


ISBN: 978-88-6099-050-1
Pagine: 54
Formato: 14 x 21
Anno: 2008
Anteprima: non disponibile
SKU: 97CDEB. Categories: , . Tag: .

Descrizione prodotto

Le mosche sono stanche di essere mangiate dai ragni. Un giorno, dunque, decidono di scrivere ai ragni una cortese letterina per porre fine alla strage. I ragni, la leggono, se la ridono e mandano una risposta fatta su misura per soffiare sulla brace del conflitto. Una parola tira l’altra, uno sberleffo richiama una ritorsione e in men che non si dica scoppia una guerra in piena regola. Ma quel che le mosche imparano è che ciascuno vive la natura che gli è data e l’unica possibilità ‘ vivere a pieno e con dignità, lavorando al proprio destino ma senza rinnegare la propria natura. Illustrazioni di Emanuela Recchia.

DAL LIBRO… Il Gran Consiglio delle mosche era riunito al completo. Nemmeno un assente: era davvero un record. Per forza: quella era una riunione davvero molto importante. I rapporti con i ragni erano sempre stati difficili, ma da qualche tempo erano decisamente peggiorati. Le Sette Mosche Sagge si erano dedicate alla stesura di un documento che intendevano proporre al Comitato dei Ragni Riuniti per aprire almeno un dialogo e arrivare a un accordo. Come diceva sempre la Settima delle Sette Mosche Sagge: ‘Parlando si conclude sempre qualcosa’. Nella gigantesca stanza regnava un silenzio assoluto.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.1 kg
Autore

annalisa-strada

ISBN

978-88-6099-050-1

Anno di Pubblicazione

2008

Formato

13,5 x 20,5

Pagine

54

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Una mosca non è un ragno”

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
turisti non per caso 1una storia tante vite