Segnaposto

La donna di clausura

Nel silenzio la presenza Un libro utile ad allontanare le n umerose ambiguità che circondano ancora la scelta di clausura femminile, con il dichiarato intento di far sentire la presenza di queste donne più vicina al cammino dell'umanità intera.

€ 12,91
COD: 218AD4 Categorie: , Etichette: ,



ISBN: 978-88-86043-106
Pagine: 212
Formato: 15,5x23
Anno: 1995
Anteprima:
SKU: 218AD4. Categories: , . Tags: , .

Descrizione prodotto

IParlare della donna di clausura, della clausura femminile, non è semplice. Ancora oggi, alle soglie del Terzo Millennio, questa figura assume agli occhi della cultura più in uso contorni che spesso ne falsano lautentica presenza. Donna “rinchiusa”; scelta insignificante per lutilità che i ruoli sociali devono assumere, e così via. In realtà la donna di clausura suscita interrogativi profondi e, a volte, inquietanti: con lAutore vogliamo chiederci chi sia realmente questa persona, partendo dalla situazione reale in cui essa vive. Pietro Luzi, biblista e teologo, ha frequentato in trentanni numerosi monasteri di tutt Italia, allo scopo di tenere delle catechesi bibliche. Così, nel colloquio e nella frequentazione, ha potuto conoscere la vita in questi luoghi, per come essa realmente accade, rendendo così partecipe il lettore di tutti i suoi aspetti.

L’autore, Pietro Luzi, nato nel 1925, è sacerdote francescano. Ha avuto per maestri Eugenio Israel Zolli, ex rabbino-capo della sinagoga ebraica di Roma, il p. Garrigou Lagrange dellAngelicum di Roma e il p. Carlo Balic dellAteneo Antoniano di Roma. Ha scritto, fra laltro: Camilla Battista Varano: una spiritualità tra papa Borgia e Lutero (Gribaudi, 1989); Francesco dAssisi, guida spirituale di comportamento con lambiente (Gribaudi 1989, tradotto in spagnolo); La Passione nel Nome di Dio nella storia della salvezza (LDC, 1991); Vogliamo vedere Gesù: luomo del Vangelo dagli evangeli (LDC, 1992); Quando fiorisce il mandorlo: introduzione alla terza età (Ancora 1992); “Questuomo è una peste”: introduzione alla lettura di San Paolo (LDC, 1993); Il Salterio: pedagogo del Cristo e del cristiano (Ancora 1994).

SOMMARIO: LA SINGOLARE VICENDA DI MARIA DI BETANIA – I. LA TASTIERA LETTERARIA – II. I TERRITORI DELLE FISIONOMIE – III. IL CEDO DEL SILENZIO – IV. LA VOCAZIONE – V. UNA COSMOLOGIA DELLA GRATUITA – VI. LISTANZA PAOLINA – VII. NEL VANGELO DI GIOVANNI – VIII. LARPA E LA VITA – IX. LA COSCIENZA – X. RINASCERE ALLA FEMMINILITA – XI. LE TECNICHE DELLA LONGEVITA – XII. LIRRADIAZIONE – XIII. LA PRESSIONE DEI TEMPI – XIV. SULLA PAROLA – COMMIATO

Informazioni aggiuntive

Argomento

spiritualita

Colore

blu

ISBN

978-88-86043-106

Pagine

212

Anno di Pubblicazione

1995

Formato

15,5 x 23

Autore

Pietro Luzi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “La donna di clausura”

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
la civiltà perdutala grammatica di cristo