Segnaposto

La solidarietà al bivio

Gestire l'esclusione o costruire la cittadinanza Un tracciato delle linee di un'antropologia della condivisione, essenziali per costruire la città.

€ 12,39
COD: DC2C04 Categorie: , Etichetta

1996

ISBN: 978-88-86043-298
Pagine: 216
Formato: 14 x 21
Anno:
Anteprima:
SKU: DC2C04. Categories: , . Tag: .

Descrizione prodotto

Nel testo viene presentato il progetto di una città sottratta ai vecchi contenitori nazionali dove assumono un ruolo propulsivo, di stimolo al cambiamento, le organizzazioni non governative dellassociazionismo e del volontariato. Esse possono costituire il lievito per una convivenza sociale caratterizzata dalla pratica della responsabilità e dellautonomia. Lorizzonte è quello di una città bisognosa di ancorarsi alle comunità e ai territori, in unattenzione costante allo scambio tra le culture del Nord e del Sud del mondo, che significa, in fondo, dare spazio alla crescita della consapevolezza e dellauto-coscienza di ogni cittadino, del Nord come del Sud. Lo svincolarsi dai soli criteri liberistici del profitto e della felicità individuale permette la riscoperta di una umanità più ricca e fraterna, volta al perseguimento della felicità pubblica.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.15 kg
Argomento

antropologia

Colore

verde

ISBN

978-88-86043-298

Pagine

216

Anno di Pubblicazione

1996

Formato

14 x 21

Autore

Enzo Melegari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “La solidarietà al bivio”

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
la tua parola mi fa vivere