Autori, G-H-I-J

Giuseppe Goisis (1944-2023) è stato docente di Filosofia politica e Politica ed etica all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ma l’impegno strettamente didattico si è sempre coniugato con il contributo nell’associazionismo culturale, dalla Società Filosofica Italiana e dal Centro di Studi filosofici di Gallarate, al Centro studi per i Diritti umani, all’Associazione “Persona al centro”, alla Fondazione “Luigi Stefanini” e alla “Scuola di Memoria Storica Europea”. Autore di numerosi libri e di circa 250 tra articoli e saggi che spaziano dalla storia del pensiero politico e sociale, all’etica teorica e applicata, dai temi educativi alla riflessione religiosa. Tra le monografie: Sorel e i soreliani (1983), Mounier fra impegno e profezia (1990), Eiréne. Lo spirito europeo e le sorgenti della pace (2000), Il pensiero politico di A. Rosmini (2010); i volumi più recenti: Tommaso Moro (2015), Dioniso e l’ebbrezza della modernità (2016), Hitler e il nazismo (2016), Premesse ed esiti del volontariato (2017), Speranza (2020).

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

Raffaella Arrobbio, autrice