Lo spaventapasseri che diventò un aquilone

Uno spaventapasseri consapevole, istruito alla saggezza dei monaci d'Oriente, che conosce la lingua degli animali e la natura degli uomini

 10,00




ISBN: 978-88-6099-052-5
Pagine: 56
Formato: 13,5 x 20,5
Anno: 2008
Anteprima:

Descrizione

Per la prima volta in traduzione italiana, il racconto dell’autore greco Kafteranis, interamente dedicato a un protagonista della storia rurale di un tempo: uno spaventapasseri consapevole, istruito alla saggezza dei monaci d’Oriente, conosce la lingua degli animali, la natura degli uomini, vive in piccolo orto che custodisce. In questo libro lo spaventapasseri abbandona la sicurezza, ma anche le consuetudini, di questo piccolo mondo, per lanciarsi in volo verso nuovi mondi, trasformandosi, appunto, in aquilone. Sul significato di questa trasformazione, del passaggio dal vecchio al nuovo sta il significato del libro.

Christos Kafteranis è nato nel 1960 a Platanorema Kozanis, alle spalle settentrionali del monte Olimpo, in Grecia. Ha studiato Scienze Politiche e amministrazione Pubblica ad Atene, Politica Comparativa, con specializzazione in pensiero politico cinese classico, all’Università di Nanterre (Parigi) e Storia del cinema a Dorigny a Losanna. Tra i suoi scritti, finora pubblicati in Grecia: Haiku, antologia di poesia giapponese (1997); Il libro del Principe Siang (2002).

Informazioni aggiuntive

Peso 0.15 kg
Formato

Autore

Anno di Pubblicazione

Pagine

Colore

ISBN

Argomento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lo spaventapasseri che diventò un aquilone”
Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

Analitici

Utilizzati per avere statistiche in modo anonimo.

GAPS, NID
__utm.gif, collect, _gat, __utma, __utmb, __utmc,__utmt, __utmz, _ga, r/collect

Funzionamento Sito

Per gestire i commenti e i dati di sessione di Wordpress

comment_cookie,PHPSESSID, CookieConsent, _iub_cs-495958

Marketing

csrftoken,SESS#
fr