Il mondo delle piante nella Bibbia

 24,00



Autore: Hans Arne Jensen
prefazione di suor Grazia Papola
ISBN: 978-88-6099-423-3
Pagine: 165 + ill. a colori
Formato: 17 x 24
Anno: 2020
Anteprima: Disponibile

Descrizione

La Bibbia è ricca in racconti, parabole o de­scrizioni di eventi nei quali vengono citate le piante o i loro prodotti vegetali. Al lettore di questo libro sarà sufficiente girare solo alcune pagine per imbattersi in un mondo di piante conosciute o sconosciute, come: aloe, cedro, ebano, fico, lenticchie, platano, sandalo, uva, zafferano e termini un po’ più generici come “gigli del campo”.
Lo scopo del vasto e competente lavoro del botanico e cultore biblico, il danese Hans Arne Jensen, è introdurre il lettore nell’affascinante mondo delle piante nella Bibbia e nell’archeologia biblica. In particolare, gli appassionati di botanica, archeologia o storia potranno trovare argomenti di interesse in questa pubblicazione, poiché si fa riferimento sia al ricco utilizzo di piante nella Bibbia sia all’uso di piante nelle coeve circostanti culture, grazie ai ritrovamenti archeologici in Israele e zone limitrofe.
La descrizione delle piante e del loro impiego è affiancata da preziose illustrazio­ni, alcune contemporanee al testo biblico. Viene quindi data una descrizione del con­testo in cui la specie, o un suo prodotto, viene citata nella Bibbia. Lo scopo è quello di includere tutti i riferimenti relativi possibili, in modo tale da fornire armonia alle piante bibliche.
Come afferma la biblista Suor Grazia Papola nella Prefazione, «dare nome alle cose fa parte della vocazione umana, del modo con cui partecipa al potere divino di dare ordine al mondo (vedi Gen 2,19-20).  Nominare, classificare, conoscere la real­tà costituiscono la modalità per strappare le opere della creazione alla molteplicità indiffe­renziata, facendo trovare a ogni creatura il suo posto, la sua funzione, il suo legame con le al­tre manifestazioni del cosmo».

Hans Arne Jensen, è nato a Fyn, in Danimarca, da una fa­miglia luterana di agricoltori. Agronomo dal 1962, dottorato in botanica nel 1977 all’Università di Copenhagen e un ulteriore dottorato nel 1988 in archeologia botanica. Ha lavorato per  oltre 40 anni presso il laboratorio danese statale di analisi qualità del seme. Le sue pubblicazioni: Biblens Planter (‘Piante della Bibbia’), 1974. A questa sono seguite ulteriori edizioni in diverse lingue arricchite nel tempo da studi e ricerche: Bibelens Planteverden, 2004; Plant world of the Bible, 2012; Die Biblische Pflanzenwelt, 2017.

La traduzione dell’edizione italiana è di Fabio Gorian, dottore in Scienze Forestali.

Potrebbe piacerti anche…

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

Analitici

Utilizzati per avere statistiche in modo anonimo.

GAPS, NID
__utm.gif, collect, _gat, __utma, __utmb, __utmc,__utmt, __utmz, _ga, r/collect

Funzionamento Sito

Per gestire i commenti e i dati di sessione di Wordpress

comment_cookie,PHPSESSID, CookieConsent, _iub_cs-495958

Marketing

csrftoken,SESS#
fr