Fratelli spirituali

Gotama il Buddha, Gesù il Cristo: due voci, un'unica esperienza spirituale

 11,99 18,00

I maestri spirituali Gesù il Cristo e Gotama il Buddha rappresentano la pienezza dell’umano. I loro insegnamenti sono affini e indicano una medesima esperienza interiore, spirituale, una via d’uscita dai conflitti e dalla sofferenza individuale e collettiva. Gioia, amore, compassione, equanimità e coraggio, sono verità autentiche e senza tempo.



Autore: Raffaella Arrobbio
Prefazione di Paolo Scquizzato
ISBN: 978-88-6099-552-0
Pagine: 208
Formato: 14 x 21
Anno: 2023
Anteprima: Disponibile

Descrizione

Il nuovo libro sui maestri spirituali di Raffaella Arrobbio “Fratelli spirituali. Gotama il Buddha, Gesù il Cristo: due voci, un’unica esperienza spirituale”, prefazione di Paolo Scquizzato

Questo libro, che inaugura la Collana “Il Giardino del Silenzio” diretta da Paolo Scquizzato, permette di scoprire nello stesso tempo i maestri spirituali Gesù e Gotama. Gesù il Cristo e Gotama il Buddha – ognuno per vie proprie e all’interno della propria cultura di appartenenza – hanno vissuto una tale esperienza trasformatrice al punto da spingerli successivamente a comunicarla ad altri tramite i loro insegnamenti.
Il libro sui maestri spirituali: Fratelli spirituali di Raffaella Arrobbio si sviluppa tramite una lettura parallela dei testi evangelici e del canone buddhista. Si potrà scoprire che le due voci di Gesù e di Buddha, e i loro insegnamenti, sono affini perché indicano una stessa Realtà, una medesima possibilità di esperienza interiore: un’unica esperienza spirituale che è primordiale rispetto a qualunque codifica successiva. Ed è per questo che è possibile indicarli come fratelli spirituali.
Le parole di Gesù e di Buddha emergono con cristallina semplicità mostrando la via d’uscita dai conflitti e dalla sofferenza individuale e collettiva. La via d’uscita – la buona novella – consiste nella scoperta dell’immenso potenziale di gioia, amore, compassione, equanimità, coraggio, che pulsa al fondo di ogni essere umano.

“Dalla lettura attenta e sapienziale delle due tradizioni emerge con adamantina chiarezza che Gesù di Nazareth e il principe Gotama non sono due personaggi celesti fiondatisi sulla terra per compiere un’opera di salvezza per volontà di un dio. Cristo non è il cognome di Gesù di Nazareth, come Buddha non è il cognome di Siddhārtha Gotama. Cristo e Buddha rappresentano piuttosto la pienezza dell’umano, il simbolo dell’uomo giunto al suo compimento.” (dalla Prefazione di Paolo Scquizzato)

Indice

Prefazione, di Paolo Scquizzato – LA VIA D’USCITA È DENTRO DI TE

PROLOGO

1. RACCONTI DELLA VITA
2. LA FONTE INESAURIBILE DELL’ESSERE
3. LA LUCE E I COLORI
4. IL DITO E LA LUNA
5. L’INSEGNAMENTO È PRATICO
6. LA BUONA NOVELLA
7. ESTRARRE LA FRECCIA
8. LA VIA DELLA CALMA INTERIORE
9. IL DISTACCO
10. IL TESORO NASCOSTO
11. A CHE SERVE RESTARE ADDORMENTATI?
12. CONSAPEVOLEZZA E LIBERTÀ
13. L’ARMONIA FONDAMENTALE
14. PRATICANTI DELL’AMORE
15. CONOSCENZA E AMORE
16. OLTRE IL LIMITE
17. L’AZIONE CONTEMPLATIVA

NOTE CONCLUSIVE
Indice dei nomi

Informazioni aggiuntive

Formato

,

Potrebbe piacerti anche…

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

L'uomo che narrò Dio, Annamaria CoralloGiuseppe Goisis, Con soavi cure