Gabrielli editori – Libreria e vendita diretta in Valpolicella

 In News, News ed Eventi

La nostra vendita diretta in Valpolicella

La Casa editrice “Gabrielli editori” vi attende nella sua sede di Cengia per presentarvi le sue pubblicazioni. In una sosta rilassante, vi permette la scoperta di idee, di autori e del meraviglioso territorio che ci ospita. L’edificio della Casa editrice è situato in un’antica corte padronale del ’500, nel cuore della Valpolicella, in una piccola frazione di San Pietro in Cariano.
Da noi potrete trovare tante proposte originali, di qualità, per ogni tipo di lettore, in uno spazio quieto, accolti con gentilezza e consigli esperti.

Gabrielli editori, casa editrice, libreria, vendita diretta, Valpolicella, Verona
Gabrielli editori, casa editrice, libreria, vendita diretta, Valpolicella, San Pietro in Cariano
Gabrielli editori, sede e libreria, vendita diretta, Valpolicella, San Pietro in Cariano
Gabrielli editori, sede e libreria, vendita diretta, Valpolicella, San Pietro in Cariano

DOVE SIAMO: Località Cengia, 67 di San Pietro in Cariano (VR)
GIORNI E ORARI: dal lunedì al venerdì 9-12.30; 14.30-17.30
Su appuntamento per il sabato e per orari diversi da quelli indicati.
Telefono 045 7725543 – mail: info@gabriellieditori.it

UNA GRADITA SORPRESA PER OGNI ACQUISTO FATTO DIRETTAMENTE NELLA NOSTRA LIBRERIA
anche on-line su www.gabriellieditori.it

Lettera dei Gabrielli editori (e della sua Libreria) alla Valpolicella e alla città di Verona

Ciascuna/o di noi sta facendo l’esperienza di essere entrato come in un “frullatore universale” che ci getta in ogni altra direzione e senza meta precisa… Tutto muta in pochissimo tempo e con esso le persone care, i figli soprattutto, la casa, il territorio e l’organizzazione sociale. Gli incontri diventano rarefatti e pieni di insicurezza.
Le responsabilità sono da ricercare, in particolare, nei nuovi strumenti di comunicazione di massa (internet e cellulari prima di tutto) e in chi li manovra che, coscientemente, persegue il proprio
profitto. Ovviamente, a coloro che detengono le leve del “comando comunicativo” preme, in definitiva, comunicare ciò che accresce i propri interessi. A farne le spese siamo noi, i nostri figli, i nostri bambini, le nostre comunità, anche cristiane, il nostro popolo e, soprattutto, i poveri.
Il fatto che tra le più ricche realtà economiche del pianeta ci siano le multinazionali della comunicazione attraverso i nuovi media (Google, Facebook, Microsoft, Apple,…) la dice lunga sull’esattezza della diagnosi; ed è bene riflettere su che cosa possa rimanere della nostra libertà. Ne siamo dentro fino al collo… occorre arrivare ad una resistenza critica.

* * *

Per iniziare una resistenza critica, dando ai nuovi media la loro giusta dimensione, è necessario ritornare al valore tradizionale della lettura e della comunicazione.
Il LIBRO, come oggetto fisico, diventa quindi uno strumento di “libertà” reale attraverso il quale gustare il dialogo con l’autore e con il mondo che propone. Questo dialogo si può allargare all’editore e magari, aiutati dall’editore stesso, a una comunità più vasta di lettori. È un’amicizia plurima che si incammina e che dà forza e sicurezza al lettore e alla comunità in cui vive.
Fortunata la comunità che nel proprio territorio ha una casa editrice che va alla ricerca di contenuti vitali, di autori che li rendano appetibili e che consenta al lettore di entrare quasi “fisicamente” tra le pagine e i suoi misteri.
Con orgoglio possiamo dire che nel cuore della Valpolicella si realizzano, nel clima suesposto, libri per bambini, per adolescenti, per famiglie, per comunità cristiane e altri. I nostri libri affrontano
temi decisivi per dare senso al vivere, riguardanti storia, salute, vivere sociale, tematiche religiose, storia locale, musica e quant’altro aiuti l’uomo a migliorarsi.
La gestazione e nascita di questi libri avviene a Cengia di San Pietro in Cariano. Al numero 67 entrate in una delle più antiche corti rurali della Valpolicella (A.D. 1495), con la stamperia all’opera nella vecchia stalla. Dove un tempo nascevano e crescevano vitellini, agnelli, oche, pulcini ora nascono libri, altrettanto vivi, preziosi e belli.
Venire da noi è come fare un tuffo nella storia e sperimentare un modo “umano” del lavorare e dell’abitare.
Ci auguriamo che possiate imparare la strada, mettervi in contatto e cercare da noi un momento vostro o un dono per un amico…
L’accogliente spazio LIBRERIA vi aspetta con numerose e originali proposte, per tutti!

Emilio, Cecilia e Lucia Gabrielli

Recent Posts
Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

Analitici

Utilizzati per avere statistiche in modo anonimo.

GAPS, NID
__utm.gif, collect, _gat, __utma, __utmb, __utmc,__utmt, __utmz, _ga, r/collect

Funzionamento Sito

Per gestire i commenti e i dati di sessione di Wordpress

comment_cookie,PHPSESSID, CookieConsent, _iub_cs-495958

Marketing

csrftoken,SESS#
fr