Gridare il vangelo con tutta la propria vita Omelie anno liturgico B

Omelie domenicali e festive - Anno liturgico B

 9,99 16,50

Per l’acquisto dell’eBook è necessario completare l’ordine. Dopo di ciò il file epub verrà inviato come allegato mail. L’uso del file è strettamente personale e non può in alcun modo essere trasmesso o condiviso.

Svuota


Autore: Arturo Paoli
a cura di Dino Biggio - Prefazione di Paolo Farinella
ISBN: 978-88-6099-443-1
Pagine: 244
Formato: 14 x 21
Anno: 2020
Anteprima: Disponibile

Descrizione

Le omelie di fratel Arturo Paoli, anno liturgico B

A cinque anni dalla morte di Fratel Arturo Paoli (2015), per l’infaticabile opera del Curatore Dino Biggio che ha ricevuto verbalmente e per testamento da lui l’investitura di «autentico interprete del suo pensiero», vede la luce il terzo volume – Anno liturgico B – della trilogia delle «Omelie domenicali di Fratel Arturo», registrate da Dino Biggio o da altri che ne hanno fatto dono. Il libro non riporta solo il pensiero di Fratel Arturo, ma la sua anima e il suo sogno di realizzare il progetto di Gesù  che Arturo Paoli rende con «amorizzare il mondo», cioè rendere amore il mondo. Seguire l’Anno liturgico B alla scuola mite, umile e rivoluzionaria di Arturo Paoli non significa ascoltare un commento, ma spezzare col Pane la vita, con la vita il progetto del «regno di Dio». Ciò che colpisce nella lettura di tutte le omelie è la sintesi magistrale tra spiritualità e teologia, tra aderenza al testo biblico e anelito dello spirito, tra esperienza e formazione teologica. (Dalla Prefazione di Paolo Farinella, prete)

Dalle omelie di Fratel Arturo Paoli

Fratelli tutti
«Certo dovete credere fortemente nella pace, perché essa è il bene supremo dell’uomo. Dovete credere nel diritto che hanno tutte le creature di partecipare ai beni della terra, che è diritto alla vita, e tutti hanno questo diritto. Dovete credere profondamente che davanti a Dio non esiste né nero, né bianco, né giallo, né povero, né ricco, perché tutti siamo fratelli».
(tratto dall’omelia della 16a Domenica del Tempo Ordinario, Anno B – Spello, luglio 1994)

Il senso del Natale
«Questo, amici miei, è il senso del Natale, che comincia in maniera semplice, ma poetica – sappiamo come Francesco d’Assisi abbia sentito quanta poesia e quanta tenerezza trasmetta questa festività – per terminare invitandoci ad alzare il nostro sguardo sul grande affresco di Dio creatore che dall’eternità, come punto finale della sua opera, sogna e vede emergere l’Uomo Gesù, di cui tutti noi siamo fratelli».
(tratto dall’omelia di Natale, giovedì 25 dicembre 2008, Anno B, San Martino in Vignale)

Il Curatore: DINO BIGGIO – Nato nel 1944 a Calasetta, in Sardegna, ha svolto l’attività di bancario fino al pensionamento. Dal 2006 cura la trascrizione dei discorsi di Arturo Paoli, nel rispetto delle indicazioni da lui ricevute. Per le Edizioni La Collina ha già curato “Svegliate Dio!” (2007) e “Gridare il Vangelo con tutta la propria vita. Anno liturgico A e C” (2015) di Arturo Paoli, ed è stato coautore con lui di “Dio nella trasparenza dei poveri” (2011). Con Arturo Paoli ha pubblicato anche “Mi formavi nel silenzio” (Edizioni Paoline, 2012).

Video presentazione di "Gridare il Vangelo con tutta la propria vita", con Paolo Farinella, Vittorio Bellavite, Dino Biggio

 

INDICE

INTRODUZIONE

LETTERA DI FRATEL ARTURO PAOLI AL CURATORE

Prefazione – PROFETA VIVENTE di Paolo Farinella, prete

Tempo di Avvento – L’AVVENTO CI CHIEDE UNA RISPOSTA: ECCOMI!
Fate quello che lui vi dirà
Inviati per realizzare il progetto del Regno
Siamo poveri d’amore! 

Tempo di Natale – L’INTIMO ESILIATO DEVE RITORNARE
Grazie signore, per i doni di cui ci ricolmi
Trovare in noi un luogo per accogliere la parola
Il divino che appare nell’uomo 

Tempo Ordinario 1 – CHE COSA CERCATE?
Anche l’ateo può dare gloria a dio
Pronti a morire per la libertà
Come pregava Gesù
Edificatori della nostra vita

Tempo di Quaresima
Sarò sazio quando vedrò la tua gloria
Tempio di dio è l’uomo vivente
Gesù è venuto per liberare l’amore
Tutto muore per poi rinascere
La povertà dell’uomo è la sua solitudine

Tempo di Pasqua  – CRISTO È VERAMENTE RISORTO
Guarda come ti ho amato
Accogliere l’amicizia di cristo
Dare vita al mondo
Riscoprire la tenerezza del padre
Nessuno può toglierci la capacità di amare
Abituarsi a convivere con l’infinito
Spirito santo aiutami ad essere uomo per gli altri
Mantenere viva l’armonia della pace e della gioia
Amatevi come io vi ho amati

Tempo Ordinario 2 – Gesù dorme in mezzo alla tempesta
Alzati fanciulla, te lo dico io!
Riscoprire la cordialità dello stare insieme
Coltivare l’amicizia con Cristo
Nulla può contrastare la forza dell’amore di dio
Il materialismo cristiano
Oggi vi lascio la mia gioia
Incapaci di crescere nell’amore
La bellezza di maria ci avvolge tutti
Cuore del cristianesimo è l’alterità
L’abitazione dello spirito santo è il nostro cuore
Effatà, apriti, apriti!
Alzate gli occhi e chiamatelo: lui vi risponderà
La vita è davvero bella
L’epidemia della lontananza
L’eucarestia, rifornimento d’amore
Il cristianesimo è comunione
La trasformazione interiore passa attraverso la morte
Coraggio! Alzati, ti chiama!
L’uomo che vive è la gloria di dio
Diventare figli di dio
Meno teologia, più psicologia
Nel creato tutto tende all’unità
Chi ama il padre ama i fratelli

Informazioni aggiuntive

Formato

,

Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center