Il filosofo Roberto Mancini a Verona – l’audio della conferenza

 In Eventi, News, News ed Eventi

Incontro con i filosofi ROBERTO MANCINI e LUIGINA MORTARI

Conferenza sul tema

UTOPIA
Dall’ideologia del cambiamento all’esperienza della liberazione

Molti oggi sentono di non avere spiragli verso il futuro, il tempo e la vita risultano chiusi, la precarietà è il sentimento di fondo che s’insinua in ogni esperienza. A partire da questa condizione, tuttavia, lunedì 20 maggio 2019 alle ore 18 a Verona in Sala Africa dai Missionari Comboniani  (Vicolo Pozzo 2) si è svolto  l’incontro con i filosofi Roberto Mancini e Luigina Mortari per proporre una visione diversa perché ha riguardato l’utopia e la sua attualità a partire dal libro “Utopia. Dall’ideologia del cambiamento all’esperienza della liberazione“,  che lo stesso Mancini ha appena pubblicato con Gabrielli editori.

E’ disponibile la registrazione audio a partire dall’introduzione della prof.ssa Antonia De Vita che ha moderato l’incontro. 

In questi tempi “terribili” l’utopia è più che mai necessaria, perché essa non rappresenta ciò che è desiderabile ma impossibile, bensì è coscienza di tutto quello che l’essere umano può esprimere all’altezza della sua autentica umanità ed è scelta per il coraggio della dignità che si manifesta quando si rifiuta ciò che è degradante e falso.

Con questo risveglio di autocoscienza umana l’utopia ha a che fare con il cristianesimo, a sua volta rimosso dalla visuale della società contemporanea. Riconoscere il senso dell’universale invito evangelico alla “nuova nascita” significa assumere l’utopia del vivere con amore gratuito e giusto come la via della liberazione dell’esistenza personale e della convivenza nella società.

Roberto Mancini è professore ordinario di Filosofia Teoretica all’Università di Macerata. Collabora con le riviste “Altreconomia”, “Ermeneutica Letteraria”, “Servitium” e “Mosaico di pace”. È coordinatore della Scuola di Altra Economia dell’Università per la Pace delle Marche. Nel 2009 ha ricevuto il premio “Zamenhof – Voci della pace”.

Luigina Mortari è professore ordinario di Epistemologia della ricerca pedagogica all’Università degli Studi di Verona. Le sue ricerche hanno per oggetto la filosofia dell’educazione, la filosofia e la pratica della cura, la definizione teorica e l’implementazione dei processi di ricerca qualitativi, la formazione dei docenti e dei professionisti sociali, educativi e sanitari, e le politiche formative.

Antonia De Vita è ricercatrice di Pedagogia Sociale all’Università di Verona.

Recommended Posts
Scrivici

Potete inviarci una e-mail, vi risponderemo al più presto.

0

Privacy Preference Center

Analitici

Utilizzati per avere statistiche in modo anonimo.

GAPS, NID
__utm.gif, collect, _gat, __utma, __utmb, __utmc,__utmt, __utmz, _ga, r/collect

Funzionamento Sito

Per gestire i commenti e i dati di sessione di Wordpress

comment_cookie,PHPSESSID, CookieConsent, _iub_cs-495958

Marketing

csrftoken,SESS#
fr